• Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Tesla D'NB

Tesla già sapeva tutto…

Già esiste una tecnologia antigravitazionale…
Forse…di proprietà delle lobby del petrolio..
e quando finirà il petrolio
sarà loro il monopolio…

Tesla…già sapeva tutto…

Quando finirà il petrolio sarà loro il monopolio…
Quando finirà …il petrolio…

Tesla già sapeva tutto…

Esiste un’energia dell’universo…
Libera,potente…
Libera…libera…
Libera… per tutti!

-

Pezzo elettronico nella quasi totalità, ad eccezione delle chitarre, di stampo drum'n bass, creato in un momento di "follia personale" da Sacha. Il beat veloce e ritmato appoggia un tappeto di synth dai suoni rarefatti ed avvolgenti in cui il basso disegna, insieme ai cori, la melodia che accompagna un parlato fatto di poche ma mirate parole. Arrivati al bridge, l' indole rock salta fuori: chitarre distorte accompagnano synth penetranti spinti da una batteria più cadenzata e sporca. Il pezzo trova conclusione in un connubio di elettronica e chitarre distorte che mettono in evidenza entrambe le facce del gruppo.

Mancando “l'uomo dell'elettronica” presente nel primo album (ad esempio nel pezzo La Società dei Consumi), ma piacendoci molto la commistione tra i generi, non volevamo che il disco fosse solo esclusivamente suonato "col legno".
Così questo pezzo spezza in due il disco e ne sancisce la metà ricordando al pubblico che il carico è anche elettronica fine a se stessa!

Le poche parole del testo sono state scritte da Sara per caso sul suo divano, in un periodo in cui stava leggendo la biografia di Nikola Tesla, il tanto chiacchierato quanto misterioso scienziato dai quali brevetti di fine '800 - inizi '900 sono derivate poi tantissime tecnologie tutt'ora all'avanguardia!

Per intenderci è stato colui che ha inventato la corrente alternata di cui tutte le nostre case si nutrono, ed il primo ad aver intuito il wi-fi. Secondo alcuni studi avrebbe inoltre creato la tecnologia antigravitazionale, probabilmente alla sua morte occultata dai servizi segreti USA, che tutt'ora sembrerebbe sperimentare in zone tipo Area51.
I famosi Ufo che si scorgono spesso da quelle parti potrebbero essere dei velivoli di nuova generazione in fase di sperimentazione.
In alcuni dei suoi disegni si trovano progetti di velivoli molto simili a dischi volanti, che non sfruttano il motore a reazione tipico dei nostri aerei.

Tesla fu anche colui che sosteneva di aver scoperto un'energia libera e completamente pulita (propria delle radiazioni dell'Universo) che propagata attraverso la ionosfera tramite delle torri-trasmettitore poteva raggiungere tutto il pianeta, senza bisogno di alcun cablaggio.

Immaginate...energia universale gratuita, di nessuno e di tutti. La rovina, ad oggi, per le lobby del petrolio!

Mi sono permessa di fantasticare un mondo dove questi incredibili brevetti fossera in mano dei potenti del petrolio... cosa ne farebbero?Ci lascerebbe ciechi fino alla fine delle scorte e poi tirerebbero fuori i loro esperimenti sulla tecnologia Tesla... per rivenderla al momento culminante della crisi energetica?

Tesla, nell'ultima fase della sua vita, temendo che ne venisse fatto qualcosa di sbagliato ha occultato molte delle sue invenzioni, e nonostante il lavoro e lo studio infaticabile in decine e decine di anni sempre sulla cresta delle più innovative idee, è morto povero, semisconosciuto, in un albergo a New York nel 1943, completamente discriminato della scienza ufficiale.

Leggenda o realtà... un uomo decisamente interessante!

IlCaricodeiSuoniSospesi.It