• Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

Musicalnews, agosto 2011

 

Il Carico Dei Suoni Sospesi - Condizione Alienata (Creative Commons 2011), le abitudini funk di una band che ha coraggio rock compositivo da vendere! ....

Una volta c'erano gli Ariema che valevano 50 buoni centesimi: ora sua maesta' il mercato non ammalia questa formazione fiorentina, perche' cammina da sola, anche se composta da 4 uomini ed una donna, esseri inutili nel progetto universale.

Guadagno per pagare qualcun' altro...



La languidezza di un brano come La Societa' dei Consumi o il metal punk diAbitudini? Partiamo invece dalla ciliegina sulla torta, conclusivo atto a cui volevo invitarvi: quindi guardiamo il videoclip di L'Uomo Non Serve all'Universo e concorderete con me che rappresenta il pamphlet del pensiero filosofico del progetto de Il Carico Dei Suoni Sospesi. Siamo di fronte ad una band squadrata nella sua semplicita', grintosa e violenta nel suo approccio soft e gentile, ma financo rivoluzionaria quando snocciola i suoi testi... per l'eternita'!

Vi sono dichiarazione di Sara che ci aiutano non poco a comprendere ancora di piu' il fuoco sacro che arde dietro un progetto come questo. Dice infatti la perugin/fiorentina ... Nell'album esprimiamo la nostra visione della societa' odierna, una societa' che va stretta a molte persone, ma che pochi hanno il coraggio e la voglia di osservare e denunciare. Descriviamo la vita di tutti i giorni: un susseguirsi di attivita' e cattive abitudini che non lasciano spazio alla liberta' personale...

Ma se questo ancora non vi soddisfa, sappiate allora che ci sono altre energie che bollono nel pentolone e che (fortunatamente) poi si concretizzano nella riuscita finale dell'intero album. Dice infatti Sasha...Parliamo dell'essere schiavi di un sistema che non e' a misura d'uomo e della voglia di dire basta a tutto questo, d' inseguire e realizzare i propri sogni e le proprie ambizioni, di non essere oppressi e schiacciati dalle cose che ci hanno resi schiavi: lavoro, soldi, routine inconcludenti....

Ho poi contatto Simone, cosi' da avere un ulteriore ricordo dei primi giorni in studio e di come il pubblico (ed anche la critica) ha risposto ad un disco del genere. Stamani mi ha scritto che...E' stato un disco su cui abbiamo incentrato tutti i malesseri della societa' odierna... e quando eravamo in sala di registrazione risentendo il disco ci siamo accorti che effettivamente qualcosa di genuino stava venendo fuori... e l'unico problema che c' eravamo posti era sopratutto se il messaggio del disco fosse arrivato a tutti... fino ad ora abbiamo avuto un feedback strapositivo... che nessuno di noi si aspettava!

Non poteva che essere cosi', perche' una delle peculiarita' di Condizione Alienata e' la coerenza, lirica e stilistica, filosofica e morale: non vi e' dunque una asetticita' ed il rapporto biunivoco tra pensieri e parole (propositi e progetti realizzati) e' quanto mai pregno di sostanza. Bravi: ve lo dico con il cuore di chi ha pochi soldi in tasca, ma non si vergogna quando va davanti ad uno specchio...

Tracklist di Il Carico Dei Suoni Sospesi - Condizione Alienata
01.Goethe 1,05
02.Sensi di colpa di un ritardatario cittadino medio 4,09
03.MUSAntartica 5,34
04.Abitudini 4,34
05.Io cito 3,35
06.La societa' dei consumi 5,16
07.Sua maesta' il mercato 2,48
08.L' intenzione 4,21
09.L' uomo non serve all' universo 4,14
10.Carriera 3,21
11.Catodici praticanti 5,36

Line-up della band...
Sara Matteini Chiari: Voce
Sasha Mecocci: Basso
Massimo Caverni: Chitarra
Simone Fittipaldi: Batteria e cimbalino
Rekombinant: Synth, effetti, campionamenti e sequenze
Guests:
Leonardo Magnolfi: Chitarra solista in Carriera
Enrico Giovannini: voce in Goethe

Ma che rapporto c'e' tra la band attuale e le precedenti esperienze?
E' stata la stessa Sara Matteini Chiari a chiarirci il tutto...Il Carico Dei Suoni Sospesinon ha nulla a che fare con la Sara di prima .....(come ad esempio non ha niente a che fare con gli IN5OMNIA per Simone.....)è cosa a parte...non è il proseguimento di.....E' SEMPLICEMENTE UN ALTRO PROGETTO (un po' come può essere la differenza tra Mr. Bungle e Faith No More.....c'è solo Mike Patton in comune...e ciò non contempla l'interazione delle due realtà!)

 

 

Giancarlo Passarella

LINK ALLA PAGINA ORIGINALE

IlCaricodeiSuoniSospesi.It