• Font size:
  • Decrease
  • Reset
  • Increase

il-carico-dei-suoni-sospesi-cover-2011

Il Carico Dei Suoni Sospesi

Condizione Alienata

2011

CD autoprodotto


Giuseppe Celano

Nascono a Firenze nel 2008 e sono in cinque, il loro background musicale vanta esperienze diverse che, sommate l’une alle altre, creano il suond de Il Carico Dei Suoni Sospesi.


Il reading iniziale è preso da un estratto di J. W. Goethe, introdotto da voce maschile che pochi minuti dopo lascia spazio al primo vero brano, in stile funk-rock, del disco.”Sensi Di Colpa Di Un Ritardatario”, inizia a sputare rabbia e veleno sulla condizione sociale odierna, osservata attraverso una feritoia che la band ha squarciato prima su sé stessa e poi sul mondo. 
Musicalmente non siamo di fronte a niente di nuovo, ma ciò che suonano ha un senso ed tecnicamente la band è ben dotata. L’uso dell’elettronica arricchisce le composizioni che appaiono dinamiche, avvolte da melodie piacevoli e catchy (”MUSAntartica”), ma capaci allo stesso tempo di virare repentinamente verso lidi più pesanti. Sebbene si può ammirare l’onestà dei testi meno efficace appare il messaggio che, a volte, risulta forzato e prevedibile come in ”Abitudini”
Per il resto ”Condizione Alienata” è un disco che si lascia ascoltare bene ma sulla lunga distanza soffre di ridondanze, o ripetizioni se preferite, che gli fanno perdere lo smalto iniziale. Il consiglio è di aggiustare leggermente il tiro perché le potenzialità ci sono.

 

(30/04/2011) - ©2002 - 2011 Extra! Music Magazine - Tutti i diritti riservati

LINK ALLA PAGINA ORIGINALE

IlCaricodeiSuoniSospesi.It